Feed RSS

nel surrey… anzi no…

Inserito il

“you’re invited  to clarence house for tomorrow ” ( siete invitati a pranzo a clarence house per domani) aveva detto clarence, la madre di richard, atteggiando la boccuccia a culo di gallina come dice Ilaria, mentre ci salutava.

e io mi ero già vista varcare trionfante i cancelli di clarence house, che manco a dirlo porta il nome della residenza ufficiale della famiglia reale, ma tant’è… se la nostra futura consuocera si chiama clarence…

invece il diavolo ci ha messo la coda.
il lunedì mattina onda paga il prezzo della sua imprudenza nel vestirsi primaverile quando primavera ancora non è e si sveglia con un febbrone da cavallo.

inoltre c’è un tempo cane, con  pioggia incessante e forte vento.
fine di tutti i progetti.
“andate voi, tutti quanti “raccomanda onda magnanima con una voce cavernosa, infilando la testa sotto le coperte e non desiderando altro che restare sola in quella camera d’albergo…

insomma la giornata è andata via così.
gli altri tutti a clarence house e onda a cercare di immaginare ilaria, questa volta forse a suo agio con il completino armani (portato grazie al tempestivo suggerimento di titti), e alberto che scivola sul suo inglese non proprio perfetto…

e per fortuna domani si torna a casa…

Annunci

»

  1. utente anonimo

    passavo di qui per caso. Mi piacciono molto i tuoi raccontini di vita quotidiana. Tornerò. Ciao.
    Giorgio

    Rispondi
  2. Delizioso questo raccontino! Ad ogni modo, in questo momento come te sto pagando le conseguenze del vestirmi primaverile. Bacio

    Rispondi
  3. noooooo, incredibile! malata! invece di essere andata a spalleggiare Ilaria..(con il completino di Armani..).
    Ti sei rimessa bene per affrontare il viaggio..? cosa ti ha raccontato Alberto al ritorno?

    Rispondi
  4. eh no no, non si taglia così il pranzo to clarence house hihihihi..secondo me ti sei messa col termometro sulla lampada accesa come faccio io x farmi venire la febbre hahahah XD

    Rispondi
  5. giorgio
    ok… quando vuoi

    cettyna
    spero che tu stia meglio… io sono appena emersa dall’influenza. 😦

    titti
    sono partita che parevo un marziano tanto ero intabarrata in sciarpe e sciarponi…
    naturalmente alberto non mi ha detto quasi nulla…

    lasca
    no, lasca, niente lampadina. ci tenevo molto ad andarci e sono rimasta proprio come una che ha tanto accarezzato un’idea che poi non si realizza….

    novadiana
    anche a me… sigh

    Rispondi
  6. Ma è vero che oggi, a Londra, nevica?!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: