Feed RSS

emanuele chi?

Inserito il

le rare volte in cui vado dal parrucchiere sono contenta quando c’è da aspettare.

finalmente posso dedicare un po’ di tempo alla lettura.

oggi mi sono portata dietro anna karenina che sto leggendo, avendo accettato di far parte del gruppo “leggiamo un classico” di anobii, questo sito meraviglioso che ho conosciuto tramite la mia amica lanoisette a cui sarò grata in eterno.

 

ma rosy, la ragazza del mio parrucchiere, non vede di buon occhio questo mio eclissarmi tra le pagine di un libro e, come al solito, tenta in mille modi di attaccar discorso.

 

“…che ne dice di emanuele, signora onda? bravissimo, vero?"

a malincuore lascio per un attimo da parte vrònskij e lèvin e scorro mentalmente gli elenchi delle mie cinque classi… non mi sembra che tra i miei alunni ci sia un emanuele…

rivolgo a rosy uno sguardo interrogativo nello specchio…. “emanuele?”

“sì, è bravissimo e simpaticissimo – incalza la ragazza -… non trova?”

penso per un istante che emanuele possa essere il pasticcere di fronte che in questo periodo ha iniziato a sfornare dolci invitanti colombe, ma mi viene in mente che il suo nome è franco… e non si chiama emanuele neppure il fioraio qui all’angolo che fa quelle belle composizioni…

un tantino imbarazzata per la mia memoria corta, confesso di non sapere di quale emanuele stia parlando.

 

“ma come, signora onda – mi fa scandalizzata- non ha visto emanuele filiberto a “ballando con le stelle?”

Annunci

»

  1. Onda, ma pure tu… mi caschi su queste cose basilari??? 😛

    Dai, ti prendo in giro… in effetti non avrei mai capito a chi si riferiva… però certo non vado dal parrucchiere più spesso di te: la scorsa settimana mi sono fatta tagliare i capelli da mia suocera, e la settimana prima mi sono fatta la tinta da sola… pure con ottimi risultati, a parte il fatto che ho tinto anche il mio viso, il bagno, l’asciugamano e la tuta che portavo addosso 😀

    NB è bello, il libro che stai leggendo?
    Io, finiti i numeri primi, sto ora leggendo un libricino minuscolo sui gatti e ne sto finendo uno sugli animali in generale; ne ho qualche altro che aspetta il suo turno ma nessuno di quelli è nelle mie corde, in questo periodo 🙂

    Rispondi
  2. ahahahah,
    l’ho appreso leggendo una rivista dal parrucchiere (che il principino partecipa alle gare di ballo)

    Rispondi
  3. Cara Onda, era un po’ che non passavo. Quante cose sono accadute nel frattempo. Alberto pronto a paretire per la Germania, il ragazzo di Alice, Chicca e naturalmente tu che piú che un’onda in mezzo al mare, mi pari un vascello che sa resistere e navigare anche nei mari piú agitati.
    Un abbraccio,
    iLa

    Rispondi
  4. Interessante questa iniziativa di Anobii, sito di cui ho tanto sentito parlare ma che non ho ancora visitato. Non ho mai letto Anna Karenina; ti confesso che qualche anno fa avevo ripreso in mano i due very heavy volumi di Guerra e pace, ma non sono riuscita neppure a finire il primo…
    Nel mio gruppo di lettura presso la Biblioteca di Tn, ora stiamo leggendo L’amore ai tempi del colera, di Marquez. L’ho appena cominciato…
    E riguardo alle letture dal parrucchiere, non sempre riesco ad “aggiornarmi” sul gossip, dato che sono sempre sedute velocissime. Però sapevo, eh, di Emanuele…
    Ciao!

    Rispondi
  5. Ma come non lo sapevi? E già, visto che non può avere altre corone si è fatto incoronare campione di ballo! E io che sono tanto ignorante e leggo i giornali di gossip nei pomeriggi che trascorro a far compagnia alla mia antica ma informatissima mamma, lo sapevo benissimo, c’erano anche la Vezzali, De Simone e poi …..non mi ricordo più.
    Anobii è un sito veramente fantastico! Mi ha fatto scoprire autori, libri e la mia cultura nonostante tutto migliora ^_^

    Rispondi
  6. Oddio…da far cadere i capelli:)

    Rispondi
  7. …non devi fartene meraviglia…nel nostro Paese regna e divampa il gossip ed una serie di cosiddette “reality” che culturalmente ( visto che occupano alla Tv, le fasce orarie,di maggior ascolto) ci conducono direttamente più in basso dei Paesi latini, patria delle telenovelas…

    Rispondi
  8. ti ho fatto scoprire aNobii? che bellezza!

    e… io uso le (due annuali) sedute dal parrucchiere proprio per documentarmi sul gossip! 🙂

    Rispondi
  9. Nemmeno io ho visto la trasmissione, ma il giorno dopo l’ho visto dappertutto scoprendo che aveva vinto…e poi polemiche su polemiche per il fatto che poteva sembrare un “raccomandato”…e io mi sono persa tutto!

    Rispondi
  10. Io invece di Emauele sapevo tutto perchè le mie gemelle non si perdevano una puntata.
    Sarà contenta ora che è candidato con l’UDC

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: