Feed RSS

le chiavi

Inserito il

  
ieri pomeriggio, finalmente libera, ho pensato che sarebbe stato carino far trovare ad alberto, che tornerà per le vacanze di Pasqua, un  regalo, magari un bel cardigan di cotone..
 
nell’elegante negozio di abbigliamento da uomo ho incontrato alice e il suo stagionato boyfriend che sceglievano una cravatta.
dietro loro invito ho partecipato riluttante alla scelta di una fantasia “giovanile”, anche se, a dirla tutta, alice aveva l’aria piuttosto schifata.

quando sono andati via ho fatto la mia richiesta di un cardigan blu di cotone, ma “i cardigan di cotone sono in arrivo”, mi ha risposto svogliata la commessa.
 
dopo essere uscita dal negozio, però, mi ha raggiunto di corsa.
 
signora – mi ha detto, porgendomi un mazzo di chiavi – queste le ha dimenticate sul banco suo marito”.

Annunci

»

  1. Immagino il tuo imbarazzo e soprattutto la preoccupazione per tua figlia. I giovani non pensano mai a lunga scadenza, vivono il presente, attimo per attimo. Io, da figlia, mi sono rammaricata tanto pensando che, se mio padre fosse stato coetaneo di mia madre, ora sarebbe ancora vivo. Tra lui e mia madre c'erano sei anni di differenza…figuriamoci se ce ne fossero stati 20! Ma all'amor non si comanda!

    Rispondi
  2. E già ti è andata di lusso che non si sia dimenticato la dentiera 😉
    Leela

    Rispondi
  3. Un imbarazzante equivoco…

    Un rametto di ulivo per augurarti gioia, pace e serenità.

    Rispondi
  4. E tu cosa hai risposto?

    Rispondi
  5. utente anonimo

    ieri sera ho visto "la bellezza dell'asino". estremizza le età (minorenne con ultrasessantenne) ma il concetto e, temo, il contesto sociale della giovane protagonista innamorata del "Nonnetto" mi sembrano gli stessi.
    😉

    Rispondi
  6. Ah, ah, ah. Bellissima anche la battuta di Leela. Io so soltanto che i nonnetti si pigliano facilmente le ragazzine, quelli brutti le bellissime, ma raramente una donna più stagionata il giovanottello, per quanto oggi sia pure una cosa alla moda. E state un po' attenti quando Cupido è in vena di scherzi, immaginatevi fra dieci anni.

    Rispondi
  7. In effetti come dicono gli altri non è il genero ideale. Però io a questo punto proverei a…limitare i danni, perlomeno capendo che tipo è; è separato? Ha una buona posizione (non che sia indispensabile, solo un indice, come altri di seiretà)? In definitiva, è una brava persona? Perchè se lo è un grosso pizzico sulla pancia, sperare che a tua figlia passi la cotta, però perlomeno non si è messa con un tipo poco raccomandabile

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: